Top Module Empty

gioielli di laboratorio
Via Sicardo ,12b - 26100 Cremona
+39 0372 460687 - Email: patriziabonati@libero.it

 

 

Formazione
Ha effettuato un apprendistato di cinque anni tra il 1987 e 1991 in vari laboratori orafi. Nel 1991 ha aperto il suo laboratorio a Cremona. Tra il 1995 e il 2003 ha seguito corsi di specializzazione presso Scuole di gioielleria contemporanea.

Esposizioni
Nel 2006 e 2007 ha partecipato alla fiera internazionale Collect presso il Victoria & Albert Museum, Londra e numerose mostre in Italia, Francia, Olanda, Germania e Portogallo. Il suo lavoro è stato esposto presso il Museo Civico Archeologico di Como ed il Museo Nazionale d'Arte Orientale a Roma, MOC, Castello di Sartirana. Alcuni gioielli fanno parte della collezione permanente del Grassi Museum, Lipsia, Germania. Nel 2004 è stata co-fondatrice dell'AGC, nel 2005 è stata co-fondatrice del FAMCR.

Tecnica e filosofia di lavoro
Il lavoro di Patrizia Bonati è tipicamente italiano nell'uso del materiale, in quanto utilizza prevalentemente l'oro, creando personalmente leghe di differenti sfumature di colore. Caratteristico del suo lavoro è l'utilizzo di fili elastici d'oro, lastre d'oro sagomate attraverso la martellatura. Spesso rifinisce i suoi pezzi con smalti bianchi. È attratta dal concetto di movimento e trasformazione e dall'idea che tutto può mutare. Una collana può diventare bracciale, un orecchino può trasformarsi in spilla ed un anello in un bracciale. La superficie grezza, il colore e il texture conferiscono un aspetto primordiale ai suoi gioielli. Tutti questi elementi caratterizzano una visione contemporanea del suo lavoro, pur mantenendo un forte legame con il passato.

 

 
© 2019 Fattoamano Cremona
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.